La Fiera di Sant'Orso

La Fiera di Sant'Orso, una delle più importanti fiere d'artigianato di tutte le Alpi, fa risalire le sue origini antichissime all'inizio del secondo millennio e si svolge, come da tradizione, il 30 e il 31 gennaio di ogni anno.

Durante questi due giorni nelle vie del centro storico di Aosta, oltre 1000 espositori, tra artisti ed artigiani valdostani, presentano i diversi prodotti dell'artigianato tradizionale, realizzati sia per hobby o sia come vera e propria attività produttiva mantenendo intatte le caratteristiche artigianali.

Possiamo così trovare: strumenti di lavoro realizzati in legno (rastrelli, scale, botti, posate, taglieri, sabots), sculture ed intagli su legno, lavorazioni su pietra ollare, realizzazione in ferro battuto, varietà di mobili in legno massiccio e prodotti della più classica tradizione artigianale come gerle, ceste e cestini in salice o nocciolo intrecciato, i "drap" di Valgrisenche (ovvero coperte di lana tessute a mano su telai di legno), i pizzi di Cogne ed i tessuti di canapa di Champorcher.

L'ormai elevato livello degli artigiani permette di trovare oltre agli oggetti tradizionali realizzati con semplicità anche autentiche opere d'arte.

Durante i giorni della fiera nella principale piazza di Aosta, piazza Chanoux, è possibile visitare l'Atelier des métiers, ospitato all'interno di una struttura coperta preparata per l'occasione. Si tratta di una mostra mercato che accoglie e valorizza alcuni fra i migliori artigiani della regione.

E anche la Falegnameria dei F.lli Quinson partecipa a questa importante fiera, esponendo alcuni pezzi di particolare fattura.

Gallery
Fiera di Sant'Orso Fiera di Sant'Orso Fiera di Sant'Orso Fiera di Sant'Orso Fiera di Sant'Orso Fiera di Sant'Orso Fiera di Sant'Orso Fiera di Sant'Orso Fiera di Sant'Orso Fiera di Sant'Orso